SERVIZI AL LAVORO

Zona ovest investe nel lavoro

Negli ultimi 13 anni gran parte dei paesi più sviluppati, hanno affrontato uno scenario di crisi che mai si era presentato nell’era moderna. In Italia questo ha assunto connotati più marcati per le note debolezze strutturali dell’economia italiana. Abbiamo quindi assistito ad una crisi che ha scaricato sui territori e in ultima istanza sui Comuni, disoccupazione, povertà e un numero rilevante di richieste di aiuto e di sostegno di varia natura.

In questa fase di grande indeterminatezza i Comuni della Zona Ovest non si sono limitati a rivendicare interventi e a chiedere risorse adeguate per fronteggiare gli effetti della crisi, ma al contrario hanno investito molte risorse per non indebolire i livelli di coesione sociale. Per rimanere nel campo delle politiche del lavoro le amministrazioni hanno finanziato con proprie risorse servizi, attività e progetti di riqualificazione, di ricollocazione nel mercato del lavoro e di sostegno al reddito di molti lavoratori e lavoratrici che hanno subìto gli effetti della crisi.

Dunque in anni difficili gli Enti pubblici hanno fatto la loro parte potendo avvalersi anche della propria società in house Zona Ovest di Torino srl che dal 2012 ha l’accreditamento regionale (n. D-31236) per erogare i “Servizi al Lavoro”.

Dentro una trasformazione ancora in atto dell’economia, in esito alla crisi del 2008, il nostro territorio affronta una nuova grande crisi causata dall’epidemia da Covid 19. La rapida diffusione dell’epidemia ha spazzato via tutte le previsioni di ripresa economica comportando il rischio di una recessione che colpisce imprese, posti di lavoro e famiglie.

Abbiamo la consapevolezza di essere dentro una nuova trasformazione sociale ed economica accelerata dalla necessità di avviare una transizione ecologica e digitale del dell’economia senza precedenti, che ridefinirà l’operatività dei vari settori economici su scala globale. Persistono dunque criticità e incertezze. Tuttavia i Comuni intendono collaborare con gli attori del territorio per cogliere le opportunità di rilancio dell’economia che cominciano a manifestarsi, anche se ancora in fase di consolidamento.

La società Zona Ovest di Torino srl intende sostenere l’azione dei Comuni soci per rilanciare e innovare l’azione di sostegno svolta in questi anni. Pertanto si vogliono promuovere e favorire strategie utili all’integrazione delle politiche, con particolare riferimento alle politiche di sviluppo del territorio, del lavoro e alle politiche di welfare, rafforzando quei processi di coesione sociale, richiamati nella strategia elaborata dal Consiglio d’Europa in risposta alla crisi mondiale prodotta dalla Pandemia.

È stata quindi proposta agli attori del territorio l’agenda La Zona Ovest investe nel lavoro”, che rappresenta un primo passo per lo sviluppo di un patto per il lavoro.

E’ interesse quindi dei Comuni, in questa fase, integrare su base locale le proposte elaborate con quanto già programmato dai livelli di governo superiore (Europa, Stato, Regione) e riportato in particolare nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza PNRR, coordinando secondo una strategia di area vasta l’impiego dei fondi che ogni anno i Comuni impegnano per fronteggiare le richieste dei propri cittadini in difficoltà socio economica a causa della perdita di lavoro, accentuatasi negli ultimi mesi.

Tra le azioni messe in atto per fronteggiare la situazione di crisi economica, nel 2008 i Comuni hanno avviato un programma locale di attività di contrasto alla crisi denominato Pr.ATi.Co, che ripropone in modo più strutturato il progetto “1 euro per abitante” ideato nel 2002 dai Comuni della Zona Ovest di Torino.

Il programma Pr.Ati.Co raccogliendo l’eredita professionale di anni di progetti e servizi per il lavoro, realizzati fin dal 2001, propone alle persone disoccupate una serie di servizi e azioni di informazione, orientamento, consulenza, per favorire il reinserimento nel mondo del lavoro.

La nostra strategia

La Zona Ovest di Torino investe nel lavoro

Documento presentato al tavolo lavoro della Zona Ovest tenutosi a Venaria Reale il 30/11/2021
Scarica il documento

I servizi al lavoro accreditati

Operatore accreditato

La Società Zona Ovest di Torino ha ottenuto nel 2012 l'accreditamento regionale per erogare i "Servizi al Lavoro"
Vai alla pagina dedicata

I servizi per i Comuni

Servizi al Lavoro affidati dai Comuni aderenti al Patto Territoriale
Vai alla pagina dedicata

PROGETTO P.R.At.I.C.O.

Programma di Ricerca Attiva del Lavoro
su Iniziativa dei Comuni della Zona Ovest di Torino

Tra le azioni messe in atto per fronteggiare la situazione di crisi economica, nel 2008 i Comuni hanno avviato un programma locale di attività di contrasto alla crisi denominato P.R.A.Ti.C.O., che ripropone in modo più strutturato il progetto “1 euro per abitante” ideato nel 2002 dai Comuni della Zona Ovest di Torino.